martedì 25 luglio 2017

"Le sorelle" di Claire Douglas

I libri giungono a noi per essere letti attraverso diversi percorsi: acquisto volontario, suggerimento da parte di amici e conoscenze, recensioni lette su riviste, online. Questo libro è arrivato tra le mie mani in modo diverso. 
Ero andato a trovare a casa un amico che lavora per una grande casa editrice. Come abitudine l'azienda offre la possibilità gratuitamente ai propri dipendenti di riportare a casa libri di vario genere; conoscendo la mia passione per la lettura mi dice "ho riportato dei libri, alcuni sono anteprime, prendi quello che vuoi…". la mia attenzione cade su due/tre titoli ed in particolare questo: inizialmente sono stato attratto dalla copertina ed il titolo, e, leggendo la seconda di copertina anche dalla trama. Il libro una volta tornato a casa è stato sul comodino diversi mesi in attesa della lettura ed in attesa che arrivasse il suo turno.
Un libro che ho letto velocemente, la trama è avvincente e la scrittura scorrevole. Nella storia vengono messe in campo le tipiche ossessioni e i sensi di colpa dei sopravvissuti e le strane quanto inspiegabili sintonie dei gemelli.
Invidia, lussuria, avidità, menzogne..tutto ben mescolato. 
I personaggi sono descritti abbastanza bene e sia la tensione che i colpi di scena non vengono a mancare. Il libro scorre bene e lascia il lettore incollato alle pagine, il finale però risulta sbrigativo. Buona lettura. 

"Vorrei avere più sorelle, così la partenza di una non lascerebbe un silenzio come questo" (Emily Dickinson)

Il libro
LE SORELLE (Ed. Nord) - Da oltre un anno, dalla maledetta notte in cui ha perso la vita la sua gemella Lucy, Abi fa di tutto per allontanare il dolore e per prendere le distanze da ciò che può ricordarle la sorella: ha tagliato i ponti con la famiglia, si è isolata dagli amici, si è trasferita in una nuova città. Eppure, quando incontra Bea, ha l’impressione che il destino le stia dando una seconda occasione. Perché quella ragazza non solo è fisicamente identica a Lucy, ma le assomiglia pure nel modo di parlare e di vestirsi. Inoltre anche lei ha un gemello, Ben, perciò più di chiunque altro comprende il vuoto che sente Abi. E si propone di colmarlo, accogliendola nella grande casa che divide col fratello. Se con Bea è stata un’affinità istantanea, con Ben è amore a prima vista. Tuttavia, più tempo passa insieme con loro, più Abi si convince che ci sia qualcosa che non vada. All’inizio è solo una sensazione; poi, però, sono arrivate le fotografie strappate, gli oggetti spariti dalla sua camera, l’uccello morto lasciato sul letto. Sono opera di Bea, folle di gelosia per la relazione del gemello? A volte, Abi spera che sia così. Altrimenti vorrebbe dire che qualcuno ha scoperto il suo segreto…

L'autrice
CLAIRE DOUGLAS - è una giornalista che scrive da quindici anni si su quotidiani sia su riviste femminili. Tuttavia ha sempre coltivato la passione per la narrativa e il suo sogno di diventare scrittrice è diventato realtà con "Le sorelle", con cui si è aggiudicata il Marie ClaireDebut Novel Award. Attualmente vive a Barth col marito e due figli.

Nessun commento: